l’ortensia, regina incontrastata del giardino

L’ortensia è la regina incontrastata del giardino, sicuramente di quello estivo.

Non profuma, ama l’acqua ma non quella stagnante, è rustica, alle volte prorompente, quasi invadente, massiccia, coriacea, ma sempre elegante, sobria, discreta. Colora i giardini per lungo tempo con splendide tonalità che vanno dal bianco al viola. Il ph del terreno è determinante nella colorazione dei fiori. Richiede molte attenzioni, a partire dal terriccio tendenzialmente acido e ben drenato per finire all’esposizione, che deve evitare il sole diretto, passando da irrigazioni molto frequenti specialmente in estate, ma ripaga ampiamente gli sforzi.

Vale la pena sapere che non esiste, come molti credono, una sola varietà ma ce ne sono infinite, a volte anche piuttosto diverse da quella che nel nostro immaginario è la vera ortensia. Fra queste molte belle e originali sono le varietà Quercifolia e Paniculata. Curiose e particolari anche le varietà rampicanti.

L’ortensia ha un ché di eterno, di magico. Ricorda immagini di giardini storici o paesaggi battuti dal vento come le Azzorre dove cresce spontanea e vigorosa. Chi ha ortensie in giardino possiede qualcosa di veramente speciale.

https://valerietilsten59.blogspot.it/2014/04/hydrangeas-azores.html

http://www.lombardaflor.it/varieta-ortensie-belle-romantiche/

https://www.rosai-e-piante-meilland.it/ortensie-consigli-messa-a-dimora-potatura-e-manutenzione/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *